Partners
 
 
 
 
Network
 
 
 
 
Sostieni
 
 
 
 

Esenzione dall’imposta di bollo per le ASD

La legge di bilancio 2019 (L.30/12/2018 n.145) ha modificato l’art. 27 bis della tabella di cui all’allegato B annesso al decreto del presidente della repubblica 26/10/1972 n. 642.

La legge ha esteso anche alle associazioni e società sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI, l’esenzione dall’imposta di bollo.

A partire dal 01 Gennaio 2019 gli atti, i documenti, le istanze, i contratti nonché le copie, anche conformi, gli estratti, le certificazioni, le dichiarazioni e le attestazioni poste in essere o richiesti dagli enti sportivi dilettantistici (ASD e SSD) riconosciuti dal CONI non saranno soggetti all’imposta di bollo.